EVENTI & RASSEGNE

Visita spesso questa pagina per essere sempre informato sugli eventi e le rassegne proposte dal Cinema La Gran Guardia.
TIZIANO - L`IMPERO DEL COLORE - LA GRANDE ARTE AL CINEMA 2022/2023
da lunedì 3 a mercoledì 5 ottobre 2022
TIZIANO - L'IMPERO DEL COLORE - LA GRANDE ARTE AL CINEMA 2022/2023
All'aprirsi del 1500, in una città coperta d'oro che svetta ammiratissima sopra una foresta sommersa, un ragazzo scende dalle montagne del dogado per essere ricordato come "il più eccellente di quanti hanno dipinto". Straordinario maestro del colore e geniale imprenditore di se stesso, tanto innovativo nella composizione di un'opera quanto nel saperla vendere, Tiziano Vecellio (1488/1490 -1576) diviene in pochi anni pittore ufficiale della Serenissima e sommo artista ricercato dalle più ricche e famose corti d'Europa. Da Ferrara a Urbino, da Mantova a Roma fino alla Spagna di Carlo V e di suo figlio Filippo II, Tiziano attraversa il secolo illuminandolo con i suoi dipinti e ispirando artisti di tutte le epoche successive. Perfetto interprete della religione e della mitologia e ritrattista di immediata potenza espressiva, domina il suo tempo oscurando i contemporanei, sempre tenendo fede al suo motto: "l'arte è più potente della natura".

Acquista subito il tuo biglietto!
MUNCH - AMORI, FANTASMI E DONNE VAMPIRO - LA GRANDE ARTE AL CINEMA 2022/2023
da lunedì 7 a mercoledì 9 novembre 2022
MUNCH - AMORI, FANTASMI E DONNE VAMPIRO - LA GRANDE ARTE AL CINEMA 2022/2023
Non esiste al mondo pittore più celebre, eppure meno conosciuto di Edvard Munch. Se il suo "Urlo" è diventato un'icona dei nostri tempi, il resto della sua produzione non è altretanto famoso. Ora invece Oslo, l'antica Kristiania, segna una svolta per la conoscenza dell'artista. Il nuovo Museo MUNCH - inaugurato nell'ottobre 2021 - è uno spettacolare grattacielo sul fiordo della capitale norvegese, pensato per ospitare l'immenso lascito del pittore alla sua città: 28.000 opere d'arte tra cui dipinti, stampe, disegni, quaderni di appunti, schizzi, fotografie ed esperimenti cinematografici. Tutto questo straordinario patrimonio ci offre una visione d'eccezione della mente, delle passioni e dell'arte di questo genio del Nord. Il docufilm si impegna a gettare nuova luce su Edvard Munch, un uomo dal fascino profondo e misterioso, un precursore e un maestro per tutti coloro che vennero dopo di lui. Allo stesso tempo, è anche un viaggio attraverso la Norvegia di Munch, alla ricerca delle radici e dell'identità di un artista universale per provare a interrogarci sul tema principale del suo multiforme lavoro: la sua idea del Tempo. Munch ha scritto: "Non dipingo ciò che vedo, ma ciò che ho visto". E in effetti ha ripetuto i suoi soggetti, dipingendo e ridipingendo le stesse immagini per conservarle nel suo atelier, ponendo le basi della pratica dei Multipli. Il suo concetto di Tempo era un equilibrio delicato e originale tra passato e presente, uno strumento per vivere la propria esistenza, un ponte attraverso le dimensioni dell'universo per entrare in contatto con il mondo dei fantasmi e degli spiriti.

Acquista subito il tuo biglietto!
BOTTICELLI E FIRENZE - LA NASCITA DELLA BELLEZZA - LA GRANDE ARTE AL CINEMA 2022/2023
da lunedì 28 a mercoledì 30 novembre 2022
BOTTICELLI E FIRENZE - LA NASCITA DELLA BELLEZZA - LA GRANDE ARTE AL CINEMA 2022/2023
Tra le innumerevoli botteghe e i palazzi del governo, tanta bellezza convive con il lato oscuro della città, fatto di lotte per il potere e intrighi di efferata violenza. Un artista, più di tutti, ha saputo proiettare nelle sue opere, le luci e le ombre di un'epoca destinata a rimanere indimenticata: Sandro Botticelli (1445-1510). Riviviamo la Firenze delle botteghe attraverso la vita di Botticelli, le collaborazioni, le sfide e i successi. Dall'esordio sotto l'ala dei Medici, Botticelli si impone come l'inventore di una Bellezza ideale, che trova la sua massima espressione in opere come Primavera e Nascita di Venere. La morte di Lorenzo Il Magnifico, le prediche apocalittiche di Girolamo Savonarola e i falò delle vanità, segnano la parabola discendente del maestro fiorentino, destinato a un oblio di oltre tre secoli. La riscoperta di Botticelli ad opera dei Pre-Raffaelliti dà inizio un'autentica Botticelli-mania, che dal XIX secolo si protrae fino a oggi. Da Salvador Dalì a Andy Warhol, da David LaChapelle a Jeff Koons e Lady Gaga, nessuno sembra immune al fascino eterno di Botticelli e delle sue opere, continuamente re-immaginate dagli artisti di ogni sorta, fino a entrare nell'immaginario collettivo.

Acquista subito il tuo biglietto!
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER!
Sarai sempre aggiornato sulle nuove uscite direttamente al tuo indirizzo.
Leggi l'informativa sulla privacy.
ChiudiInformativa ai sensi dell'articolo 13 del Codice in materia di protezione dei dati personali (D. Lgs. 196/03)
Vi informiamo che i dati personali da Voi forniti contenuti nel presente modulo, sono trattati nel pieno rispetto del Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs 196/03) e limitatamente ai fini connessi alla gestione dell'attività di spedizione gratuita di informazioni e promozioni via e-mail organizzata da parte di Pai Mei S.r.l., ivi compresa anche la spedizione via mail e/o via posta e/o via sms/mms di comunicazioni relative alle attività di Pai Mei S.r.l.. I dati potranno essere comunicati a società del gruppo Pai Mei S.r.l. ed a soggetti delegati a espletare servizi connessi con la spedizione della newsletter, nonché potranno essere utilizzati per altre finalità, comprese l'analisi e la formazione di profili, ricerche di mercato, l'invio di altre offerte e proposte commerciali, attività di promozione e marketing.
I trattamenti di cui ai punti precedenti potranno essere effettuati manualmente (ad esempio, su supporto cartaceo) e/o attraverso strumenti automatizzati (ad esempio, utilizzando procedure e supporti elettronici) e comunque in conformità alle disposizioni normative vigenti in materia.
Il Titolare dei trattamenti dei Suoi dati personali è Pai Mei S.r.l.. In relazione ai trattamenti dei dati che La riguardano, Lei potrà rivolgersi al suddetto Responsabile per esercitare i Suoi diritti ai sensi dell'articolo 7 del Codice sopra citato, diritti che, per comodità, Le riepiloghiamo di seguito:
Diritto di accesso ai dati personali ai sensi dell'articolo 7 del Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs 196/03). L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile. Inoltre, l'interessato ha diritto di ottenere:
- l'indicazione dell'origine dei dati personali;
- l'indicazione delle finalità e modalità del trattamento;
- l'indicazione della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
- l'indicazione degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato nel territorio dello Stato Italiano, ove previsto;
- l'indicazione dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato Italiano, di responsabili o incaricati;
- l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
- l'attestazione che le operazioni di cui ai precedenti ultimi due punti sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
L'interessato ha diritto, altresì, di opporsi in tutto o in parte:
- per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
- al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
Consenso al trattamento dei dati personali. Con la compilazione del presente modulo ai fini dell'iscrizione al servizio Newsletter si dichiara di aver preso visione dell'Informativa che precede e si esprime il libero ed informato consenso alla raccolta ed al trattamento dei dati personali limitatamente ai fini connessi alla gestione dell'attività di spedizione gratuita via e-mail organizzata da parte di Pai Mei S.r.l., ivi compresa anche la spedizione via mail e/o via posta e/o via sms/mms di comunicazioni relative alle attività di Pai Mei S.r.l.. I dati potranno essere comunicati a società del gruppo Pai Mei S.r.l. ed a soggetti delegati a espletare servizi connessi con la spedizione della newsletter, nonché potranno essere utilizzati per altre finalità, comprese l'analisi e la formazione di profili, ricerche di mercato, l'invio di altre offerte e proposte commerciali, attività di promozione e marketing. Il consenso al trattamento dei dati personali deve essere fornito al momento della registrazione, in assenza del proprio consenso non è possibile aderire al servizio.